Agriturismo il Ginepro - Sole, Mare, Natura e Relax...

Villaurbana – “In Biddobrana”

Villaurbana – “In Biddobrana”

Villaurbana – “In Biddobrana”

Settima Rassegna Musiche, Canti e Danze della Sardegna

Image01

Giovedì 1 Agosto: In Sa Pratza de is Ballus
interverranno:
Lorenzo Bellu ( il ballo visto da fuori, il punto di vista fotografico )
Andrea Locci ( Studioso delle fonti storico letterarie sul ballo sardo )
Antonello Garau ( appassionato organettista Villaurbanese )
Associazione Biddobrana ( Su ballu de Pratza, Sa Mediana a Pipia )
Associazione Sa Cointrotza ( Sa Cointrotza )
Associazione Pro Loco Samugheo ( S’Orrosciada )
Moderatore e presentatore della serata Dott. Marcello Marras.


Venerdì 2 Agosto: 4a Rassegna Mini Folk
Con la presenza dei seguenti gruppi:
Mini folk Biddobrana,
Mini Folk Tradissiones Populares Silanus
Mini Folk Ittiri Cannedu,
Mini Folk Orohole di Ovodda.
Presenterà la serata Nicola Cancedda.

Sabato 3 Agosto: Settima Rassegna Musiche, Canti e Danze della Sardegna
ore 18.30: sfilata dei costumi con i gruppi Folkloristici provenienti da:
Bono: Guppo Folk San Michele Arcangelo,
Orani: Gruppo Folk Orani,
Scano di Montiferro: Gruppo folk Montiferru,
Nuxis: Gruppo Folk Sant Elia,
Nuoro: Gruppo Folk Nugoresas,
Ittiri: Gruppo Folk Ittiri Cannedu,
Villaurbana: Gruppo Folk Biddobrana.
Cavalieri in costume di: Palmas Arborea, Siamanna, Siapiccia,
Sorgono, Atzara, Paulilatino, Norbello, Ovodda, Busachi, Ghilarza, Samugheo e Villaurbana.
ore 22.00: esibizione dei gruppi Folkloristici.
Presenterà la serata la Dott.ssa Marinella Marras.

(Dal sito Biddobrana)
Toponimo di Villaurbana, comunità di 1700 anime circa, situata ai confini tra l’Arborea e la Marmilla, si affaccia sulla vallata che separa le ultime propaggini settentrionali del Monte Arci dal Grighine.
Nulla si sa di preciso sulla fondazione del paese né sull’origine del suo nome. Nel 1268 l’Arcivescovo Abelardo venne nel paese di Villa –Albana, per consacrare un altare, sicuramente quello dell’antica parrocchia dedicata alla patrona, Santa Margherita.
Pertanto non è improbabile che la fondazione del paese risalga al 1200 circa.
Nel 1870 Villaurbana diede i natali ad Antioco Zucca, illustre pensatore positivista, allievo di Giosuè Carducci e autore delle famose opere “ L’uomo e l’infinito” e “ I rapporti tra l’individuo e l’universo” manifesto del suo pensiero filosofico.
A confermare il sentimento di attaccamento alle proprie radici, “Biddobrana”, è anche il nome che i ragazzi hanno scelto per l’Associazione, che promuove le proprie tradizioni, dedicandosi allo studio di tutti gli aspetti concernenti le attività tradizionali della comunità.
Approfonditi studi sull’abbigliamento, sul ballo tradizionale ed infine sulla valorizzazione delle attività produttive della nostra terra, prendono forma all’interno della “Casa Museo del Pane”.
Il nostro mondo, la nostra vita, le nostre esperienze migliori, raccontate attraverso i volti di chi, giorno dopo giorno, con costanza, passione ed impegno, sa di avere un ardua Missione, Il nome, l’immagine e la storia di Villaurbana, sono un onore che ci portiamo dietro, con la consapevolezza di poterne andare fieri.
Abbiamo un “compito” che sentiamo nostro.


Villaurbana – “In Biddobrana”

Taggato come:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.