Agriturismo il Ginepro - Sole, Mare, Natura e Relax...

Oristano – Irma Fais in “Morso Personale”

Oristano – Irma Fais in “Morso Personale”

Oristano – Irma Fais in “Morso Personale”

galleria diffusa Morsi d’arte -Oristano

Irma Fais in Morso Personale

Irma Fais in Morso Personale

Oristano – Irma Fais in “Morso Personale”. L’associazione Morsi d’arte presenta all’appuntamento mensile ‴ Morso Personale ‴ l’artista Irmafais. La personale d’arte si svilupperà nella Galleria diffusa, il circuito d’arte dei caffè di Oristano.

Nata il 4 Gennaio del 1989 ad Oristano, già dai primi anni di scuola mostra interesse e talento per le discipline artistiche.

Frequenta l’ Istituto Statale d’Arte Carlo Contini (Or) sezione di Ceramica dove consegue nel 2008 il Diploma di Maestro d’Arte della Ceramica e nel 2010 quello di Maturità.

A quindici anni il suo primo set artistico cavalletto e acrilici per iniziare a “sbizzarrirsi”.

Partecipa attivamente alle numerose iniziative e attività artistiche proposte dalla Città natale, come pittrice associata a Morsi d’Arte (Or).


Nell’ Agosto 2008 la sua prima personale patrocinata da Comune e Provincia presso la storica sala espositiva di Palazzo Arcais.

Dopo un periodo di intensa sperimentazione, di continue esperienze, elaborazioni e meditazioni Irma si dedica del tempo per riflettere sulla sua pittura e le sulle correnti attuali.

Concentra le sua attenzione allo spazio, al disegno puro, allo stile personale ed identificativo, che la porta alla scoperta del suo intimo estroso.

Si sofferma sul colore la consistenza materica che divengono man mano scevri da esibizionismi accademici , ma densi di pura irruenza spirituale.

I suoi impasti puri razionali e la luce diffusa dei suoi lavori ci mostrano un’artista alla ricerca di se stessa senza la paura di osare e mettere a nudo i suoi pensieri.

Il percorso d’arte è arricchito dalla consolidata collaborazione con il Caffè letterario DriMcafè, offrendo all’ artista la possibilità di raccontarsi.


Oristano – Irma Fais in “Morso Personale”

Taggato come:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.