Agriturismo il Ginepro - Sole, Mare, Natura e Relax...

Nureci – Dromos MAMMA BLUES

Nureci – Dromos MAMMA BLUES

THE GAMBLERS & GUITAR RAY – concerto

Arena Mamma Blues –  14 Agosto, ore 22.00

  • RAY SCONA: guitar, vocals
  • GAB D: bass
  • HENRY CARPANETO: piano
  • MARCO FULIANO: drums

Ingresso 5 € + d.p.info e biglietti

I Gamblers sono, da più di dieci anni, una delle band più interessanti del panorama blues europeo. Originari di Genova, si formano intorno al geniale chitarrista Ray Scona. Dalla chitarra di Ray si propaga il suono di T-Bone Walker, non una tenue approssimazione, ma quanto di più vicino a ciò che si poteva sentire in una qualsiasi performance del grande bluesman. È il Swing degli anni ’40 e ’50, quello delle big band, uno spazio musicale che abbraccia vari generi rendendo opachi i confini tra il Blues, il Jazz, il Rhythm and Blues … Questi sono i ritmi e i suoni con cui i Gamblers, sin dai loro inizi, hanno conquistato il pubblico durante le loro esibizioni dal vivo. Nel corso della loro attività musicale hanno accompagnato e continuano ad accompagnare leggende del Blues come Big Pete Pearson, Jerry Portnoy, Otis Grand, partecipando ai più prestigiosi festival blues in tutta Europa. Ad affiancare Ray ci sono il prodigioso Henry Carpaneto, nominato “miglior pianista blues europeo” nel 2005 e l’affiatatissima sezione ritmica composta dagli ottimi Gab D al basso e Marco Fuliano alla batteria.L

Guitar Ray & The Gamblers

LOS GATOS BIZCOS – concerto

Arena Mamma Blues   –  15 Agosto, ore 22.00

  • RAY SCONA: guitar, vocals
  • GAB D: bass
  • HENRY CARPANETO: piano
  • MARCO FULIANO: drums

Ingresso 5 € + d.p.info e biglietti


Los Gatos Bizcos si sono formati in quel gran laboratorio musicale che è diventata Madrid da dieci anni a questa parte. Le notti della capitale spagnola sono animate dalla ricchissima offerta musicale dei locali che proliferano nei barrios del centro della città: jazz, blues, rock, flamenco, soul… e quel che è più bello sicuramente è l’entusiasmo della gente per la musica dal vivo. I membri di questa band si sono fatti le ossa suonando per anni in questi locali. Provenienti da esperienze diverse come il jazz, il blues e il rock, hanno saputo fondere le loro influenze dando vita a una delle proposte musicali più stimolanti della scena della città. Non si tratta però di un semplice progetto musicale di cinque eccellenti musicisti, ma di un gruppo con un’identità definita che attinge dalla grande sorgente della musica nera: dunque Rhythm and Blues, Soul, Swing, Rock’n’Roll, Blues, con una particolare attenzione alle sonorità degli anni Cinquanta. Non tanto per cavalcare l’onda di un revival, quanto perché i ragazzi, guidati dalla carismatica presenza di Quique Gómez, cantante e armonicista della band, hanno capito che la vera rivoluzione musicale è avvenuta, appunto, negli anni Cinquanta.

LOS GATOS BIZCOS

BO WEAVIL – concerto

Arena Mamma Blues  – 16 Agosto, ore 22.00

  • MATHIEU FROMONT: guitar, vocal
  • ANTOINE ESCALIER: bass
  • ALAIN BAUDRY: drums

Ingresso 5 € + d.p.info e biglietti
apertura concerto e dopofestival con Primochef del Cosmo

Riportiamo indietro le lancette del tempo, ci basterebbero quindici anni, forse qualcuno in più: siamo quindi in un mondo in cui non esiste né Internet né Youtube, ecc. Bene, adesso mettiamo il cd, anzi meglio, il disco di un gruppo che si chiama Bo Weavil nel piatto. L’informazione che arriva è questa: è il suono più puro del Chicago Blues, per intenderci Muddy Waters, Howlin’ Wolf, Elmore James, Jimmy Reed … è un suono ruvido, scarno, essenziale, urgente, arriva diretto, non ti dà il tempo né lo spazio per mediare tra te che l’ascolti e le casse che lo emettono, pure viscere, insomma. Ma chi sono? Sono forse uno di quei gruppi oscuri della Chicago postbellica che, nonostante la loro grandezza, non sono riusciti a penetrare la barriera del successo commerciale e arrivare a un’audience più ampia dei bar del ghetto? … Riportiamo le lancette ai nostri giorni: niente di tutto quello che avremmo immaginato attraverso l’ascolto di un disco; sembrerà impossibile, ma i Bo Weavil sono un gruppo francese, tre musicisti che chiuderanno l’edizione del 2013 del Mamma Blues. Una sola parola: Chapeaux!

Bo Weavil


Nureci – Dromos MAMMA BLUES

Taggato come: ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.