Agriturismo il Ginepro - Sole, Mare, Natura e Relax...

Laconi – “A fogu a intru” l’isola che reagisce

Laconi – “A fogu a intru” l’isola che reagisce


Laconi – “A fogu a intru”


Quando, dopo essersi spente anche le ultime vampe, sembra stia per spegnersi anche la rabbia, eccone un altro, a rinfocolare collera, desolazione, disperazione. E reazione. Gli incendi devastano da molti anni i nostri territori, e ciclicamente ci ritroviamo ad esprimere gli stessi sentimenti, a svolgere le stesse azioni, a meditare sulle stesse cause scatenanti. Le comunità soprattutto reagiscono, e le comunità soprattutto vanno aiutate, sostenute, in tutti i modi possibili. Anche chi, come noi, prova a vivere lavorando con la propria creatività, o organizzando quella degli altri, sente di dover dare il proprio contributo, di sostenere come può. Per questo ci siamo mossi subito, quando abbiamo capito che aveva un senso, che la comunità di Laconi avrebbe apprezzato, gradito, compreso l’obiettivo di una serata come questa. Per questo vi chiediamo di accorrere il più numerosi possibili, di essere generosi secondo le vostre possibilità, di essere cittadini di Laconi, per una sera. Quella di questo venerdì 23 agosto. Grazie. (Giacomo Casti)

Laconi - A fogu a intru

Laconi – A fogu a intru



Laconi – “A fogu a intru” l’isola che reagisce

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.