Agriturismo il Ginepro - Sole, Mare, Natura e Relax...

Fordongianus – Avete mai ballato al suono delle piante?

Venerdì 21 giugno 2013

“Solstizio con la musica delle peante”

Ore 18:00 – Parco delle terme romane

Festeggiamo il solstizio danzando con la musica delle piante

Il 21 giugno,giorno del solstizio,è vissuto fin dall’antichità come un momento magico,è il primo giorno della nuova stagione ,e nella notte tra il 21 e il 22 il sole si incontra con la luna,è la fusione tra il maschile e il femminile. Pare che,in queste giornate ,le piante e le erbe vengano influenzate con particolare forza e potere,e infatti molte piante medicinali vengono tradizionalmente raccolte in questi giorni,soprattutto la notte di San Giovanni.

Anticamente ,nei giorni del solstizio si celebravano feste propiziatorie per il raccolto con momenti di ringraziamento e di purificazione attraverso l’acqua e il fuoco.

Un giorno cosi unico è un’occasione davvero speciale per poter ringraziare le piante dei loro preziosissimi doni! Per chi lo desidera avremo infatti la possibilità di danzare con le piante accompagnati dalla musica che esse stesse ci regaleranno,realizzando cosi un incontro ancora più profondo in cui potremo sintonizzarci con loro. L’esperienza è aperta a tutti coloro che vorranno partecipare,adulti e bambini. Non occorre saper danzare,basta avere il desiderio di emozionarsi.

Ci troveremo tutti al parco delle terme romane di fronte al fiume ,venerdi 21 alle 18.

ci sarà una conferenza di presentazione sulla musica delle piante e poi si potranno ascoltare i suoni generati dalla linfa delle piante,è un’esperienza davvero toccante!

Potranno partecipare tutti e chi lo desidera potrà,oltre all’ascolto,danzare con noi. Per maggiori info sulla musica delle piante guarda il sito www.scirarindi.org

per info: susanna 3486531345

email: susygiglio@hotmail.it


 

Related Posts:

Fordongianus – Avete mai ballato al suono delle piante?

Taggato come: ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.